L’inganno

15,90

Codice ISBN: 9788893541664

Autore: NEIL MONGILLO

Titolo: NEIL MONGILLO

Anno di Edizione: 2021

Numero di pagine: 266

Genere: Narrativa – Romanzo

Descrizione

IL LIBRO

Un brutale omicidio, in una odierna e tenebrosa Venezia, affonda le sue radici in eventi occorsi nel 1308.

Il rinvenimento di un manoscritto segreto: un oscuro mistero incrocia le vicende di uomini divisi dalla storia, uniti nel destino dalla ricerca di una verità mai rivelata.

Una successione di eventi, in cui atmosfere claustrofobiche si alternano a una vibrante tensione del tutto psicologica, per comporre un rebus che si dissolve in una sorta di annullamento del tempo, sino a rendere evidente la necessità di porre in discussione le certezze sedimentate dalla storia, attraverso una inattesa conclusione che è apice dell’intera narrazione. Poiché, in verità, non interessa comprendere se un fatto è veramente accaduto, ma quanto si è disposti a credere che lo sia. Ed è questo a fare la differenza, a creare e spartire quel che è vero da quel che non lo è.

 

L’AUTORE

Neil Mongillo, scrittore e saggista, ha all’attivo due romanzi di successo pubblicati con Guida Editori, “Il sogno di Dio” e “La rosa di Jericho”, insigniti del premio nazionale dei “Martedì letterari” e recensiti dal critico e saggista Giovanna Scarsi, e un libro illustrato per bambini dal titolo “Re Pulce e il mistero di Ramuth” pubblicato con Planet Book nel 2020.

Conseguita la laurea in Lettere e Filosofia, ha prolungato la sua esperienza presso l’Università degli Studi di Salerno tenendo corsi monografici in Storia della critica e della letteratura architettonica, svolgendo attività di ricerca nell’ambito della simbologia associata alle strutture architettoniche del Medioevo.

Iscritto dal 2007 all’albo dei giornalisti, elenco pubblicisti, ha curato, attraverso innumerevoli pubblicazioni, redatte per quotidiani e periodici di ambito regionale e nazionale, i settori d’inchiesta e di critica nel ramo artistico.