Autore: Redazione online

By Redazione online

Intervista a Valeria Maria Lucchetti, autrice del romanzo autobiografico “Il silenzio delle benzodiazepine”

Una danzatrice impigliata fra le maglie del ricordo, un presente che lampeggia la sua consistenza fra un sogno e l’altro, un futuro cieco. Così gli istanti drammatici della patologia depressiva convogliano in un excursus onirico e romanzato, in cui i disturbi dell’anoressia e della bulimia trovano un’ancora di salvataggio, un ulteriore pretesto di esibizione.